Enti pubblici vigilati

 

Sezione relativa agli enti pubblici vigilati, come indicato all'art. 22, c. 1, lett. a), art. 22, c. 2,3 del d.lgs. 33/2013

Ai sensi dell’art. 22 del Decreto Legislativo 14 marzo 2013 n. 33, emanato in attuazione della delega al Governo disposta dall’art.1, comma 35, della legge del 6 novembre 2012 n. 190, in materia di prevenzione e repressione della corruzione e dell’illegalità nella Pubblica Amministrazione, in vigore dal 20 aprile 2013, si procede alla pubblicazione, con aggiornamento annuale, dei dati, indicati dalla normativa, relativi agli Enti pubblici vigilati, agli enti di diritto privato in controllo pubblico, nonché alle società di diritto privato partecipate dall’Amministrazione pubblica, anche in misura minoritaria.
Segue lo stralcio della norma sopra richiamata (art. 22 del D.Lgs. n. 33/2013):
1. Ciascuna amministrazione pubblica e aggiorna annualmente:
a) l'elenco degli enti pubblici, comunque denominati, istituiti, vigilati e finanziati dalla amministrazione medesima ovvero per i quali l'amministrazione abbia il potere di nomina degli amministratori dell'ente, con l'elencazione delle funzioni attribuite e delle attività svolte in favore dell'amministrazione o delle attività di servizio pubblico affidate;
2. Per ciascuno degli enti di cui alle lettere da a) a c) del comma 1 sono pubblicati i dati relativi alla ragione sociale, alla misura della eventuale partecipazione dell'amministrazione, alla durata dell'impegno, all'onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'amministrazione, al numero dei rappresentanti dell'amministrazione negli organi di governo, al trattamento economico complessivo a ciascuno di essi spettante, ai risultati di bilancio degli ultimi tre esercizi finanziari. Sono altresì pubblicati i dati relativi agli incarichi di amministratore dell'ente e il relativo trattamento economico complessivo.
3. Nel sito dell'amministrazione è inserito il collegamento con i siti istituzionali degli enti di cui al comma 1, nei quali sono pubblicati i dati relativi ai componenti degli organi di indirizzo e ai soggetti titolari di incarico, in applicazione degli articoli 14 e 15.

Elenco degli enti pubblici, comunque denominati, istituiti, vigilati e finanziati dalla amministrazione medesima ovvero per i quali l'amministrazione abbia il potere di nomina degli amministratori dell'ente

Ente

Sede legale
Partita iva - Sito istituzionale

Entità Funzioni attribuite ed attività svolte
CONSIGLIO DI BACINO “VENEZIA AMBIENTE”
 
Via Forte Marghera 191 -30172  Venezia - Mestre
sito web
4,41 % (in rapporto alla popolazione)  Servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani nel bacino territorio “Venezia”
CONSIGLIO DI BACINO “LAGUNA DI VENEZIA"
 
Via G. Pepe, 102 - 30172 Venezia - Mestre
sito web
4,885% (in rapporto alla popolazione)  Servizio idrico integrato Territorio di Venezia


- Costituito il Consiglio di Bacino “Venezia Ambiente” per l’esercizio associato dell’organizzazione del servizio rifiuti da parte dei 45 Comuni del Bacino  leggi qui

- Collegamento con il sito istituzionale dell'ente pubblico vigilato Consiglio di Bacino "Venezia Ambiente" nel quale sono pubblicati i dati relativi ai componenti degli organi di indirizzo politico e ai soggetti titolari di incarichi dirigenziali, di collaborazione o consulenza leggi qui

- Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo
Gli organi politico-amministrativi del Consiglio di Bacino Venezia Ambiente sono l'Assemblea di Bacino ed il Comitato di Bacino.
I componenti dell'Assemblea di Bacino sono i Sindaci dei Comuni, o loro Assessori delegati.
I componenti del Comitato di Bacino sono scelti tra i componenti dell'Assemblea di Bacino.
Il primo Presidente e il Comitato di Bacino sono stati eletti dall'Assemblea di Bacino il 16.12.2014 (verb. n.2/2014). I due componenti del Comitato, rappresentanti del Comune di Chioggia e Venezia, sono stati sostituiti come da rispettivi verbali dell'Assemblea di Bacino (verb. 1/2015 e verb. 5/2015).
L'attuale Presidente e i due nuovi membri del Comitato, rappresentanti del Comune di Mira e Chioggia, sono stati nominati dall'Assemblea di Bacino del 27.10.2017 (rispettivamente con delibera n. 21 e delibera n. 22)
Per i componenti degli organi politico-amministrativi non sono previsti compensi. Pertanto ai sensi del comma 1-bis dell'art.14 del Dlgs 33/2013, come modificato dall'art. 14 del Dlgs 97/2016, non sussiste l'obbligo di pubblicazione delle informazioni previste dall'art. 14 comma 1 del sopracitato Dlgs.
Il rimborso delle spese di trasferta dei componenti del Comitato di Bacino è disciplinato dalla delibera di Assemblea di Bacino n. 3 del 25.03.2015, come integrata con Delibera dell'Assemblea n.7 del 25.05.2016.

 - L'Autorità d'Ambito Territoriale Ottimale Laguna di Venezia, costituita il 29/07/98, è diventata dal 15/01/2013 Consiglio di Bacino "Laguna di Venezia" leggi qui

- Collegamento con il sito istituzionale dell'ente pubblico vigilato Consiglio di Bacino "Laguna di Venezia" nel quale sono pubblicati i dati relativi ai componenti degli organi di indirizzo politico e ai soggetti titolari di incarichi dirigenziali, di collaborazione o consulenza leggi qui

- Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo
Gli organi politico-amministrativi del Consiglio di Bacino Laguna di Venezia sono l'Assemblea d'Ambito ed il Comitato Istituzionale. I componenti dell'Assemblea d'Ambito sono i sindaci dei comuni, o loro assessori delegati. I componenti del Comitato Istituzionale sono scelti tra i componenti dell'Assemblea d'Ambito.
L'attuale Comitato Istituzionale è stato eletto dall'Assemblea d'Ambito con deliberazione n. VIII, protocollo generale n. 1278 del 10/12/2015  Elezione del Comitato Istituzionale del Consiglio di bacino "Laguna di Venezia"; la durata della carica è di cinque anni.
L'attuale Presidente è stato eletto dall'Assemblea d'Ambito con deliberazione n. IX protocollo generale n. 1279 del 10/12/2015, Elezione del Presidente del Consiglio di Bacino "Laguna di Venezia".
Compensi (Art. 14, c.1, lett. c) del D.lgs. n. 33/2013)
Per i componenti degli organi politico-amministrativi non sono previsti compensi, ad eccezione del rimborso delle spese previste secondo i criteri approvati con delibera di Assemblea d'Ambito n. X protocollo generale n. 1280 del 10.12.2015.
 

Documenti
Consiglio di Bacino VENEZIA AMBIENTE: bilancio 2017
ConsigiloDiBacinoVeneziaAmbiente_Bilancio_2017.pdf
Inserito il: 10/07/2018
Ultima modifica il: 10/07/2018
Consiglio di Bacino LAGUNA di VENEZIA: bilancio 2017
ConsiglioDiBacinoLagunaDiVenezia_Bilancio_2017.pdf
Inserito il: 10/07/2018
Ultima modifica il: 10/07/2018
Consiglio di Bacino LAGUNA di VENEZIA: Bilancio 2016
Consuntivo_2016.zip
Inserito il: 11/12/2017
Ultima modifica il: 11/12/2017
Consiglio di Bacino VENEZIA AMBIENTE: rendiconto 2016
Rendiconto_2016.pdf
Inserito il: 11/12/2017
Ultima modifica il: 11/12/2017
Consiglio di Bacino LAGUNA di VENEZIA: Bilancio di Previsione 2017
LagunaDiVenezia__Bilancio_di_Previsione_2017.pdf
Inserito il: 03/07/2017
Ultima modifica il: 03/07/2017
Consiglio di bacino LAGUNA di VENEZIA: Bilancio di Previsione 2016
LagunaDiVenezia__Bilancio_di_Previsione_2016.pdf
Inserito il: 03/07/2017
Ultima modifica il: 03/07/2017
Consiglio di Bacino LAGUNA di VENEZIA: Bilancio 2015
2015.zip
Inserito il: 11/07/2016
Ultima modifica il: 03/07/2017
Consiglio di Bacino VENEZIA AMBIENTE: Bilancio di Previsione 2017 - 2019
VeneziaAmbiente__Bilancio_di_Previsione_2017_19.pdf
Inserito il: 03/07/2017
Ultima modifica il: 03/07/2017
Consiglio di Bacino VENEZIA AMBIENTE: Bilancio di Previsione 2016 - 2018
VeneziaAmbiente__Bilancio_di_Previsione_2016_18.pdf
Inserito il: 03/07/2017
Ultima modifica il: 03/07/2017
Consiglio di Bacino VENEZIA AMBIENTE: rendiconto 2015
Rendiconto_2015.pdf
Inserito il: 16/12/2016
Ultima modifica il: 03/07/2017
torna all'inizio del contenuto