Comune di Quarto d'Altino

Amministrazione trasparente

 



In queste pagine vengono riportati i dati e i documenti relativi all'organizzazione, all'attività amministrativa e alle prestazioni erogate dal Comune di QUARTO D'ALTINO.
Questa sezione vuole favorire la trasparenza e l'accesso civico della CITTADINANZA nel rispetto del decreto legislativo del 14 marzo 2013, N. 33 " Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni" .

Le sezioni sono definite secondo le indicazioni legislative. Si specifica che le sezioni sono in corso di completamento.

Con il decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33  :

  • viene data una definizione del principio generale di trasparenza come accessibilità totale delle informazioni che riguardano l’organizzazione e l’attività delle P.A., allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche.
  • si stabilisce il principio della totale accessibilità delle informazioni. Il modello di ispirazione è quello del Freedom of Information Act statunitense, che garantisce l’accessibilità di chiunque lo richieda a qualsiasi documento o dato in possesso delle P.A., salvo i casi in cui la legge lo esclude espressamente (es. per motivi di sicurezza).
  • viene introdotto un nuovo istituto: il diritto di accesso civico. Questa nuova forma di accesso mira ad alimentare il rapporto di fiducia tra la cittadinanza e la P.A. e a promuovere il principio di legalità (e prevenzione della corruzione). In sostanza, tutta la cittadinanza ha il diritto di chiedere e ottenere che le pubbliche amministrazioni pubblichino atti, documenti e informazioni che detengono e che, per qualsiasi motivo, non hanno ancora divulgato. Si sottolinea che restano fermi i limiti alla diffusione e all’accesso delle informazioni previste dall’art 24 della legge 241/1990.  
La TRASPARENZA quindi, nel rispetto delle disposizioni in materia di segreto di Stato, di segreto d'ufficio, di segreto statistico e di protezione dei dati personali, concorre a realizzare i principi costituzionali di eguaglianza, di imparzialità, buon andamento, responsabilità, efficacia ed efficienza nell'utilizzo di risorse pubbliche, integrità e lealtà nel servizio alla nazione. La TRASPARENZA è condizione di garanzia delle libertà individuali e collettive, nonché dei diritti civili, politici e sociali, integra il diritto ad una buona amministrazione e concorre alla realizzazione di una amministrazione aperta, al servizio del cittadino

Gli obiettivi fondamentali del decreto trasparenza sono i seguenti:
  • Favorire la prevenzione della corruzione
  • Attivare un nuovo tipo di “controllo sociale” (accesso civico)
  • Sostenere il miglioramento delle performance
  • Abilitare nuovi meccanismi di partecipazione e collaborazione tra PA e cittadinanza
Per ogni richiesta di informazione o dubbio potete rivolgervi alla RESPONSABILE delle TRASPARENZA del COMUNE DI QUARTO D'ALTIO dott.ssa Laura Bravin (lbravin@comuenquartodaltino.it   tel 04422826205)