Regione Veneto

Monumenti e luoghi di interesse

Cittadina strategicamente importante lungo la linea del Piave, durante il primo conflitto mondiale, subì l'occupazione militare austro-ungarica e la totale distruzione dell'abitato. La popolazione, duramente colpita da lutti e violenze, costretta allo sfollamento e all'abbandono di tutti i beni personali, seppe dimostrare una grande forza d'animo nel soccorrere coloro che si trovavano in stato di bisogno. I sopravvissuti diedero prova di incrollabile volontà, reagendo agli orrori della guerra, con il ritorno nelle proprie terre e con l'inizio della difficile fase della ricostruzione. 
A ricordo di quel periodo sono stati eretti dei simboli architettonici. 
Nel 2009 è stata altresì conferita la Medaglia d'Oro al Merito Civile quale "Ammirevole esempio di spirito di sacrificio ed amor patrio". 
torna all'inizio del contenuto